Riflessioni di don Vittorio Ferrari dal Perú

Don Vittorio Ferrari, fidei donum della diocesi di Milano, inserito nella parrocchia di Sayán, diocesi di Huacho, Perú, ha appena pubblicato nel suo blog una bella riflessione sui suoi primi anni passati in missione. In essa descrive il suo cammino di fede: vi invitiamo a leggerla e commentarla.

17 thoughts on “Riflessioni di don Vittorio Ferrari dal Perú

  1. ENIA VOLONTE GARBELLINI 1 settembre 2009 / 5:01 am

    Don Vittorio avremmo molto piacere di rimetterci in contatto con lei dopo tutti questi anni. Spero che lei si ricordi ancora di noi. Sele è possibile ci mandi una mail che le sue ultime notizie.

    Un abbraccio ed un caro saluto

    Enia e Luciano

  2. famiglia Ranzini 16 settembre 2009 / 7:11 am

    Brione 16-9-2009
    Carissimo Don Vittorio,
    da circa un mese mia nipote Ilaria ha comperato il computer.
    Ho chiesto a Ilaria di provare a rintracciare Don Vittorio, ricordavo desiderava andare in Perù.
    Che gioia ho provato quando ieri mia nipote mi ha portato la foto con l’impulso del concilio della missione.
    Spero tanto di trovarla in salute.
    Colgo l’occasione per dirle, qualora dovesse tornare in Italia saremo felici di ospitarla.
    Grazie Don Vittorio del bene che ha saputo trasmetterci.
    Con affetto

    Lella e Gigi Ranzini e famiglia.

  3. Massimo Reboani 22 settembre 2009 / 3:33 am

    Non ci posso credere, DON VITTORIO!!!!
    E’ da un sacco di tempo che la cerco e finalmente sono riuscito a trovarla…spero riesca a leggere questo blog perché mi farebbe ENORMEMENTE piacere mettermi in contatto con lei…
    Spero si ricordi di me dopo tutto quello che le ho combinato nell’oratorio di Fizzonasco.
    Sono molto contento che sia riuscito a coronare il suo sogno e quindi aiutare le persona bisognose in Perù e mi associo a quello scritto dai genitori di Cesare Ranzini e cioé che se dovesse tornare in Italia vorrei ASSOLUTAMENTE incontrarla per ringraziarla e stringerle la mano perché persone come lei sono sempre più rare.

    GRANDE DON VITTORIO!!!!

    Un abbraccio e a presto!
    Massimo Reboani

  4. Manuela Capolicchio 23 settembre 2009 / 6:51 am

    Carissimo Don Vittorio,

    non so se si ricorda di me e della mia famiglia, a Fizzonasco; era anche stato molto vicino alla mia nonna di Torino, Giovanna, (Ferrari come lei) .
    Tante volte mi sono domandata dove fosse e se la sua salute fosse buona, con gioia sono venuta a conoscenza di questo blog e del bene che sta facendo in Perù.
    Mi associo a quanto scritto da Massimo Reboani e dalla famiglia Ranzini e vorrei tanto incontrarla se dovesse venire in Italia.
    Con il cuore le dico che è davvero stato il migliore di tutti i sacerdoti che ho incontrato, una perla rara .
    Nella speranza di riuscire a contattarla, Le auguro ogni bene

    Manuela Capolicchio

  5. cinzia repossi 23 settembre 2009 / 12:09 pm

    buonasera Don Vittorio,
    appena ho letto che le si poteva mandare un messaggio, non ho esitato, spero sinceramente lei si ricordi di noi, della famiglia Repossi!!!!
    Purtroppo non molto tempo fa abbiamo avuto un lutto in famiglia, la mia mamma è morta il 25 di dicembre, e come ben saprà, è molto difficile andare avanti senza di lei, ma dobbiamo farlo.
    Sono davvero felice di sapere che sta bene, e se ci fosse la possibilità di sentirla o di incontrarla, ne sarei davvero felice!!!!!!
    Un carissimo saluto da tutti noi ma in particolare da me
    Cinzia Repossi

  6. gianluigi reboani 23 settembre 2009 / 1:46 pm

    DON VITTORIO il rivederla in foto mi ha riportato indietro nel tempo …….. ricordo quando con altri amici abbiamo imbiancato l’oratorio lei aveva sempre una parola giusta x tutti………poi ha battesimato mia figlia REBECCA e anche se nn abitavo piu a fizzonasco ero sempre aggiornato su di lei la ricordo come una persona umile e sempre pronta ad aiutare la gente bisignosa. Tutte le cose brutte dette su di lei erano e sono solo fandonie il suo troppo AMORE x il prossimo a fatto in modo che la gente “ignorante” nn potesse capire. UN CALOROSO ABBRACCIO

    REBOANI GIANLUIGI

  7. Meloni Aru Emanuela 23 settembre 2009 / 2:38 pm

    Don Vittorio!!! Quanti bei ricordi, la parrocchia con Lei era una “vera” casa, difficile da trovare di questi tempi. Sono stati anni felici, tutto il paese in oratorio per ogni cosa e Lei sempre gentilmente ci chiedeva di non fare troppo rumore con la messa delle 18… Ci è mancato molto e ci mancherà sempre, Lei è stato un punto fermo nella nostra gioventù e spero di poterla rivedere, sono certa che la voce si spargerà quando sarà dalle nostre parti! Attendiamo con ansia! Un grandissimo abbraccio da tutta la famiglia Meloni e anche dalla famiglia Laudone, visto che Lorenzo è mio marito e padre di due “monelli” Giulia e Alessandro. Ancora con affetto, Emanuela.

  8. alessandro abbiati 24 settembre 2009 / 5:48 am

    Carissimo Don Vittorio,

    ogni volta che in qualche modo riesco ad avere notizie su di te non riesco a non essere avvolto da una nostalgia molto profonda. Nostalgia per la tua presenza, nostalgia per un periodo della mia vita decisamente più leggero e piacevole. Mi piacerebbe raccontarti di cosa è la mia vita oggi, presa tra vicende decisamente negative e altre molto piacevoli (mi sposo!). Ma tutto sommato le mie vicissitudini credo siano davvero poca cosa rispetto al disagio e ai problemi che quotidianamente ti trovi a incontrare e gestire e quindi te le risparmio.

    Volevo solo abbracciarti forte e salutarti.

    E portarti anche, naturalmente, il saluto di mio padre, mia madre e mio fratello.

    Alessandro

  9. TIZIANA PANCERA 8 ottobre 2009 / 6:49 am

    Carissimo Don Vittorio,
    è da diverso tempo che cerco sue notizie in internet, spero si ricordi di me , della mia famiglia, e della “nonna Teresa” che ha compiuto pochi giorni fa ben 95 anni!!!!!
    Penso spesso con tanta nostalgia ai bei tempi in cui lei era il parroco di Fizzonasco e l’oratorio era come una seconda famiglia, oggi le cose purtroppo non sono più così…
    mi piacerebbe tantissimo potermi mettere in contatto con lei!!!!!

    un forte abbraccio
    Tiziana

  10. Emanuela 11 gennaio 2010 / 10:36 am

    Carissimo Don Vittorio, sono Emanuela , la terza dei fratelli Dall’Anese (Vittorio ed Elena) ed abitavamo in Viale Mugello a Milano e lei era sacerdote presso la chiesa del Preziosissimo Sangue di Gesu’ . quanti ricordi ! Siamo felici di avere sue notizie e speriamo di poterla vedere di persona.
    un abbraccio
    Vittorio, Elena ed Emanuela

  11. cristina corsini 9 novembre 2010 / 7:23 am

    Don Vittorio avrei bisogno di conttatarla urgentemente Cristina Corsini

  12. moawad samir 16 novembre 2010 / 1:57 am

    Don Vittorio avremmo molto piacere di rimetterci in contatto con lei dopo tutti questi anni. Spero che lei si ricordi ancora di noi. Se è possibile ci mandi una mail con sue ultime notizie.

    Un abbraccio ed un caro saluto

    Samir, Veby, Stefano e Simone

  13. Francesca Fancini 16 febbraio 2011 / 2:29 pm

    Don Vittorio, non so se ti ricordi me. Sono Francesca fancini e ho frequentato per anni l’oratorio di piazza Grandi a Milano (sono del ’59). Sei stato il mio insegnante di religione alle medie.

    Sei sempre nei miei pensieri,
    Francesca

  14. Emma Perfetti 19 marzo 2011 / 8:25 am

    Caro Don Vittorio, quando ci sono momenti importanti nella nostra famiglia è sempre a Lei che pensiamo!! Paola, che ha ricevuto da Lei a Fizzonasco la Prima Comunione si sposa: ha pensato di cercarla perchè è da Lei che vorrebbe essere unita in matrimonio.
    Ci sembra da quanto abbiamo letto che non sia in Italia, mi spiace per il desiderio di Paola, ma sono felice per Lei perchè so che era quanto più desiderava.
    La ricordiamo sempre con immenso affetto e speriamo di poterla sentire al più presto. Emma, Enzo, Paola, Andrea e Pietro

  15. Alfonso.Angrisano 26 ottobre 2011 / 12:24 pm

    Caro Don Vittorio.
    Sono Alfonso angrisano del Suffragio.(urania) Spero che tu ti ricordi di me. Ti ho perso molti anni fa a Fizzonasco dopo una riunione con i genitori
    Sono da 6 anni su una sedia a rotelle. Sono contento che internet mi abbia consentito di ritrovarti
    Ti ricordi di Serafino? Che Storie!
    Mi piacerebbe saperne di più di te e di quello che fai

  16. alfonso angrisano 26 dicembre 2011 / 7:24 pm

    Caro Don Vittorio la posta che invio continua a tornarmi indietro.
    Ricevo la tua.
    Ho chiamato il tecnico, deve venire , preliminarmente mi dice che devo cambiare il PC!!!
    Spero che cosi mi ricevi
    Alfonso

  17. Paolo Barbi 1 maggio 2014 / 5:57 pm

    Io sono Paolo e frequentavo la chiesa del Preziosissimo Sangue, abitavo in via Cipro. Da anni cercavo don Vittorio e sono felice nel vedere che è riuscito a fare ciò che da sempre voleva. Don Vittorio, uno dei più grandi doni del Signore è quello di averLa conosciuta! Grazie per tutto.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...