Le donne della Bibbia rivivono nelle donne conosciute in Brasile da Maria Soave Buscemi

L’AUTRICE Maria Soave Buscemi. Da vent’anni è missionaria laica fidei donum in Brasile, dove opera come educatrice e coordina la dimensione di studi di genere e di ermeneutiche femministe del Centro studi biblici (Cebi). Autrice di libri di lettura popolare della Bibbia, scrive per riviste biblico-teologiche latinoamericane come “Ribla” e per il mensile italiano “Combonifem”, rivista delle missionarie comboniane. È spesso invitata in Italia per animare sessioni di lettura popolare della Bibbia.
IL LIBRO. “Le tredici Lune. La memoria occultata delle donne nei Vangeli” Editore: EMI, Prezzo: € 10.00. Da gennaio 2012 in libreria, il testo restituisce una storia, una personalità, una fede alle Marie dei Vangeli e alle donne delle parabole. La tesi è che il passaggio dalla memoria orale alla memoria scritta ha penalizzato il genere femminile ed è oggi tempo di riscoprire un tesoro troppo a lungo sepolto.
L’Autrice ricostruisce la vita di Maria e delle altre donne basandosi sui dati della ricerca biblica, intrecciati – con prosa poetica – alla propria esperienza di vita e soprattutto con quella delle donne delle periferie del mondo.
Continua a leggere

Annunci