L’identità del cappellano di bordo: uomo tra gli uomini con la forza del profeta del Vangelo

Secondo la definizione del Motu Proprio “Stella Maris” del 1997 si indica il ministero del Cappellano in questo modo:

art. VII. § 1. “Il Cappellano dell’Opera dell’Apostolato del Mare, che è designato dalla competente autorità per svolgere il ministero nei viaggi a bordo di una nave, è obbligato a prestare assistenza spirituale a tutti coloro che fanno il viaggio, fin dal suo primo inizio, sia esso per mare, per lago o per fiume, fino alla sua conclusione”


A lui è affidata la cura pastorale di tutte le persone a bordo della nave, sia passeggeri che equipaggio. Ma nell’esercizio pratico del ministero per i passeggeri il servizio si limita spesso ad una attività di assistenza religiosa che comporta la amministrazione dei sacramenti dell’eucaristia, feriale e domenicale, della riconciliazione e in alcuni casi della unzione degli infermi e il sostegno spirituale con il colloquio ed il consiglio.
Invece nei confronti dell’equipaggio, abitualmente impedito a causa del proprio lavoro ad usufruire del normale ministero pastorale della Chiesa in terraferma la propria attività pastorale occupa la maggior parte del tempo e non si limita ad una assistenza religiosa, ma abbina all’impegno dell’evangelizzazione quello della promozione umana dell’equipaggio, a cominciare dalla condivisione della sua stessa vita, inserendosi silenziosamente nell’ambiente con l’umiltà dell’uomo tra gli uomini e la forza del profeta del Vangelo. Come in una novella Pentecoste la presenza del Sacerdote porta a superare le barriere di lingua, razza o religione e fa si che “tutti siano una cosa sola”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...