Riccardo Muti festeggia i settant’anni andando in missione a cercare l’infinito con la sua musica

Giuseppe Verdi è stato il piatto forte dell’edizione 2011 delle “Vie dell’amicizia“, il ponte di fratellanza attraverso la musica del Ravenna festival che il 9 luglio ha fatto tappa a Nairobi in Kenya. Riccardo Muti, che ieri ha compiuto 70 anni, è volato nel cuore dell’Africa per rispondere alla chiamata dei missionari italiani, il medico dei masai Francesca Lipeti, e padre Renato Kizito Sesana.

A vederlo dirigere all’Uhuru park i bimbi africani nel Va’ pensiero, concentratissimo, con lo sguardo rivolto verso l’alto, capivi bene quello che ci aveva confidato qualche tempo fa. «Con il passare degli anni avverto sempre più spesso la tensione verso quell’Infinito a cui apparteniamo e verso il quale siamo in viaggio. Le mie giornate lentamente si colorano delle tinte del tramonto: assaporo nostalgie che inevitabilmente metto nelle mie letture dei grandi capolavori e la musica diventa un vascello che mi accompagna nel mio viaggio verso il Trascendente». Le immagini del concerto di Nairobi e della serata di chiusura del Ravenna festival, sono state trasmesse ieri 28 di luglio, alle 23.30 su Raiuno.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...