Il papa accompagna la Campagna di Fraternità quaresimale della chiesa brasiliana con un suo messaggio

Bisogna cambiare mentalità e atteggiamenti per una vera salvaguardia del creato: questo l’appello del Papa nel suo messaggio alla Chiesa cattolica in Brasile che oggi, in occasione dell’inizio della Quaresima, lancia l’annuale “Campagna della Fraternità”. L’evento di quest’anno si svolge sul tema “Fraternità e vita nel Pianeta” e riflette su un brano della Lettera di San Paolo ai Romani: “La Creazione geme nei dolori del parto”. Obiettivo della Campagna è di sensibilizzare sulle conseguenze del riscaldamento globale e dei cambiamenti climatici sulle popolazioni del Pianeta, in particolare sulle comunità più povere e vulnerabili.

“Il primo passo per un corretto rapporto con il mondo che ci circonda – afferma il Papa – è il riconoscimento da parte dell’uomo della sua condizione di creatura: l’uomo non è Dio, ma sua immagine” e, in quanto tale, è chiamato ad essere “più sensibile alla presenza di Dio in ciò che lo circonda”. Infatti, prosegue Benedetto XVI, “in tutte le creature, e specialmente nella persona umana, esiste una certa epifania di Dio”. Così, “chi sa riconoscere nel cosmo i riflessi del volto invisibile del Creatore, è portato ad avere maggiore amore per tutte le creature”. Ma di fronte alla creazione che “geme nelle doglie del parto”, anche a causa dei “danni causati dall’egoismo umano” – sottolinea il messaggio – occorre “un cambiamento di mentalità e di atteggiamenti”. Innanzitutto, “l’obbligo di prendersi cura dell’ambiente è un imperativo che nasce dalla consapevolezza che Dio affida la sua creazione all’uomo, non perché questi eserciti su di essa un dominio arbitrario, ma perché la custodisca come un figlio può prendersi cura del patrimonio del padre”.

Vedi l’articolo completo pubblicato in Radiovaticana.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...