Agenti del gruppo Caritas Cassago Brianza informano circa il loro viaggio in Etiopia

Siamo rientrati in Italia dopo un mese di escursioni in Etiopia. Tutto bene e molto interessante, anche se piuttosto faticoso a causa della scarsità di acqua nei villaggi e il caldo durante il giorno. Gli spostamenti nelle varie località ci hanno impegnato a causa delle strade che sono in condizioni pessime e non asfaltate. Non abbiamo potuto comunicare con telefoni cellulari e e.mail perche’ le comunicazioni in quel paese sono molto difficoltose e non garantiscono una continuità di collegamento.

Noi stiamo bene ed abbiamo ricevuto un ottima accoglienza da parte di tutti. I villaggi che abbiamo visitato sono in una regione chiamata Guraghe a 300 km. a sud di Addis Abeba, e la popolazione vive prevalentemente nelle capanne (tukul). Sono popolazioni molto povere che vivono al limite della sopravvivenza, ma sono molto dignitose ed orgogliose della appartenenza alla loro etnia. I problemi che abbiamo rilevato sono grandi se visti dal nostro punto di vista, ma loro riescono a sopperire alle varie difficoltà con grande saggezza. Il nostro intervento si è rivolto alle scuole per i bambini delle materne e primarie, alle cliniche e dispensari per l’assistenza medica. Il tutto viene gestito dalle missioni dei religiosi perchè lo Stato è quasi del tutto assente.
Nel complesso è stata una bella esperienza e un grande insegnamento di vita anche per noi.
Lucia e Sergio Pea

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...