Mese missionario in Brasile con Nostra Signora di Aparecida

Ci scrive don Aldo Busso:

Ottobre ha segnato il mio cammino spirituale e ho presente le dimensioni che scandivano, nel tempo del Seminario, le quattro settimane: preghiera, sacrificio, offerta e gioia.
Ho sempre sentito il legame con i missionari come un aspetto importante della fede.
Ora mi trovo “dall’altra parte”, e constato che dietro a queste parole ci sono tante persone…
Il Papa, nel messaggio per la giornata missionaria, ricorda che “la comunione é la chiave della missione” e scrive: “…solo a partire dall’incontro con l’Amore di Dio, che cambia l’esistenza, possiamo vivere la comunione con Lui e tra noi, e offrire ai fratelli una testimonianza credibile, rendendo ragione della speranza che é in noi.”
Nell’amore di Dio, sperimento la vostra presenza e la generosità diventa uno stimolo all’impegno.
In questa settimana stiamo vivendo la novena a Nossa Senhora Aparecida.
Nell’anno 1717, alcuni pescatori, gettando le reti, incontrarono una statua di argilla nelle acque del fiume Paraiba. Da allora é nata una grande devozione e la Madonna é diventata patrona dei cattolici del Brasile, protettrice delle famiglie, dei poveri.
Il quadro di Nossa Senhora Aparecida é presente in tante case, come invito alla preghiera e segno di aiuto.
Il 12 ottobre é anche la giornata dedicata ai bambini.
Vi chiedo una preghiera, affinché nel servizio missionario ai piccoli sappiamo vivere la delicatezza e la disponibilità di Maria, “che serbava tutte queste cose meditandole nel suo cuore…” Lc 2,19.
Un nuovo progetto, chiamato “pro-jovem”, sta aiutando i Centri per radunare gli adolescenti, che sono la categoria più a rischio della strada e della violenza. Sono iniziati cinque gruppi e dimostrano interesse e buona volontà. Dobbiamo lavorare molto, per raggiungere la costanza e la fedeltà agli impegni assunti.
Augurandovi un “buon mese missionario”, vi abbraccio e assicuro la preghiera, insieme ai nostri bambini.
Unisco un pensiero per tutti, ogni giorno, nel rosario.
Con amicizia, don Aldo

Annunci

Una risposta a "Mese missionario in Brasile con Nostra Signora di Aparecida"

  1. Ri 21 gennaio 2011 / 9:22 pm

    Caro Aldo Busso, il vostro lavoro è molto importante per il popolo brasiliano. La vostra fedeltà alla Chiesa fascino popolo, e le tue parole in contagiosa.
    Sono brasiliano e ti ammiro molto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...