Don Gnocchi beato, il Cardinale e la mamma del Fidei Donum

Don Alberto Dell’Acqua, prete diocesano classe 1991 e da tre anni e mezzo fidei donum in Camerun ha elevato una richiesta molto significativa al Cardinal Dionigi Tettamanzi, in occasione della beatificazione di don Carlo Gnocchi, che che sarà presieduta dallo stesso Arcivescovo di Milano, domani 25 ottobre 2009, in piazza Duomo.

Don Alberto ha richiesto al cardinale di aggiungere, durante la beatificazione di don Carlo Gnocchi, tra le tante richieste di intercessione, anche quella della guarigione di sua mamma sessantacinquenne colpita recentemente da un tumore al cervello.

Le parole di don Alberto sono chiare e drammatiche: “Fino a martedì scorso mamma stava benissimo e non aveva alcun sintomo che potesse indicare qualche malalttia. Mercoledì invece ha cominciato a avere qualche disturbo alla parola e l’hanno portata all’ospedale”.
Si dichiara sereno e prega per la sua guarigione della mamma “e, a partire da oggi, per il miracolo attraverso l’intercessione di don Carlo Gnocchi.”
Però ammette: “Mi pesa molto essere lontano da lei in questo momento, così come essere lontano da mio papà e mio fratello, Paola sua moglie e il nipotino Marco. Offro anche questo per la guarigione della mamma.

Carissimo don Alberto, siamo tutti con te: anche a Huacho-Perú farò pregare la mia comunità per la tua intenzione.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...