Castanhal: un oratorio “Bresciano” nell’Amazzonia

Questa è la storia di Marco Rizzinelli (27 anni), Michele Monbelli (28 anni) ed Emanuela Rossi (26): tre giovani volontari della provincia di Brescia che operano per la Diocesi “Santa Maria Madre di Dio” di Castanhal. Sono laici del Fidei donum inviati dal Vescovo di Brescia, mons. Luciano Monari, al presule di Castanhal, dom Carlo Verzelletti, anche lui bresciano di origine.
Il loro servizio è dedicatosoprattutto ai bambini e ai ragazzi. Puntano a realizzare un oratorio e alla formazione degli animatori.
L’oratorio si trova sotto la Cattedrale, tuttora in costruzione,. Al momento funziona solo un giorno alla settimana, ma si punta a estendere il servizio.

In una recente visita, Marco ha dato subito sfoggio delle sue capacità di animazione, con la fune e tante altre attività. Ha anche avuto il suo bel da fare a tenere un po’ calmo Edo, un bambino di 6 anni con l’argento vivo addosso. I bambini sorridono e quando un animatore tira fuori un pallone è festa per tutti.
Passano, poi, a disegnare su delle sedie. Non ci sono ancora molte attrezzature e, quindi, ci si arrangia con quello che c’è. Poi ognuno spiega, in un cerchio creato ad hoc, quello che ha disegnato.
Il regno di Dio ce lo rivelano i piccoli. Sotto una cattedrale c’è un tesoro più prezioso.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...